L’SRI come vantaggio competitivo per il promotore finanziario

es Manuale per promotori:Layout 1

Nell’ambito del nostro primo approfondimento per i promotori, abbiamo provato a capire in che modo può essere impostata la diagnosi del cliente per gli investimenti sostenibili e responsabili. Continuiamo il nostro percorso cercando di capire perchè la conoscenza degli aspetti ESG, come metodo di analisi, e degli investimenti sostenibili e responsabili, come prodotto finanziario, può costituire un importante vantaggio competitivo per il promotore finanziario.
Innanzitutto, perchè molti clienti sono interessati all’investimento sostenibile e responsabile.
Nella società vi è una crescente sensibilità verso i temi ambientali, sociali, di governance ed etici; di conseguenza, la richiesta di prodotti e servizi finanziari ad alto valore ambientale o sociale ha un buon potenziale di sviluppo, come peraltro testimoniato dai trend positivi registrati in altri mercati, dal cosiddetto ‘consumo critico’ (nel settore dell’alimentazione, abbigliamento, turismo, etc.).
Un crescente numero di persone è alla ricerca di promotori finanziari competenti in materia di SRI.
La recente crisi finanziaria e gli scandali che hanno coinvolto importanti società hanno ridotto la fiducia degli investitori; una proposta di prodotti SRI può contribuire a ricostruire la fiducia persa.
Inoltre, la crescente attenzione dei media sulle questioni ambientali, come il riscaldamento globale, riflette e stimola l’interesse del pubblico.
Inoltre, quello degli investimenti sostenibili e responsabili è un mercato con notevoli potenzialità di sviluppo.
I potenziali investitori SRI comprendono:
•    gli investitori che hanno già cominciato a investire in prodotti SRI o stanno cercando di investire i propri risparmi in modo coerente con le proprie convinzioni; tali clienti sono attivamente alla ricerca di promotori finanziari competenti in questo settore;
•    il numero ancora maggiore di investitori che hanno un interesse per l’acquisto di prodotti ‘etici’ di largo consumo, ma non hanno ancora rivolto tale interesse ai prodotti e servizi finanziari.
Pertanto, sono molteplici i vantaggi per i promotori finanziari nell’offrire consulenza e prodotti SRI:
•    Migliore rapporto con i clienti esistenti. Se un cliente ritiene che il proprio promotore finanziario abbia compreso i propri valori di riferimento, traducendoli in una coerente gestione dei propri risparmi è probabile che sia intenzionato a mantenere attivo nel tempo il rapporto di consulenza.
•    Incremento delle consulenze. I clienti sono maggiormente soddisfatti dei propri investimenti, se in linea con i valori personali. La maggiore soddisfazione si traduce in maggiori prestazioni di consulenza oltre che una più elevata stabilità della clientela.
•    Tutela della base clienti esistente. La promozione di prodotti e servizi SRI può aumentare la differenziazione dell’offerta, proteggendo il promotore finanziario contro la crescente concorrenza.
•    Nuove opportunità di mercato. I promotori finanziari dovrebbero essere in grado di individuare gli interessi latenti e le opportunità di sviluppo del mercato. Infatti, i soggetti interessati all’ambiente, alle questioni sociali ed etiche spesso ignorano l’esistenza dell’SRI.
    Aumento della fidelizzazione. Gli investitori responsabili tendono ad essere fedeli nel tempo ai propri investimenti, a prescindere dalle fasi di espansione e recessione del mercato.
Inoltre, è sempre più probabile che i futuri cambiamenti degli standard legali, regolamentari o professionali, renderanno la conoscienza sugli investimenti responsabili, o più in generale, sulla finanza sostenibile un requisito sempre più importante. Perchè? Appuntamento al prossimo approfondimento!