Analisi ESG o extra-finanziaria

Attraverso l’analisi extra-finanziaria si valuta l’operato di un’impresa in campo ambientale, sociale e di governance (environmental, social, governance – ESG), al fine di selezionare le società che andranno a comporre il cosiddetto ‘universo investibile’. A seconda della metodologia sottostante all’analisi extra-finanziaria, si definiscono le specifiche modalità e i criteri di valutazione. In generale, l’analisi viene condotta sui documenti (bilanci d’esercizio, bilanci di sostenibilità, etc.) e le informazioni fornite dall’impresa e da altre organizzazioni come i sindacati, le associazioni dei consumatori, le associazioni ambientaliste e le ONG.

La valutazione di sostenibilità può riguardare anche i cosiddetti emittenti governativi. La valutazione in questo caso misura la responsabilità sociale a livello Paese, consentendo di selezionare i titoli di stato anche in base alle performance di sostenibilità.