DPAM INVEST B Equities Europe Sustainable

Degroof Petercam

Tipologia

Fondo di investimento azionario Europa

ISIN

A: BE0940001713

B: BE0940002729

Criteri di sostenibilità

Il comparto investe principalmente in azioni e/o valori mobiliari assimilabili emessi da società europee, nonché in qualsiasi titolo che dia accesso al capitale di tali società.

Il fondo non investe in:

  • società operanti in settori controversi / non conformi SRI (ad esempio, armamenti, pornografia, etc.)
  • società non conformi ai 10 principi dello UN Global Compact delle Nazioni Unite
  • società su cui pendono gravi controversie (di livello 5, su una scala da 1 a 5, mentre occorre l’approvazione del Comitato per gli Investimenti Responsabili dopo le iniziative di Engagement per le controversie di livello 4).

L’analisi ESG dei fattori extra-finanziari è integrata nell’analisi finanziaria fondamentale tramite una matrice ESG proprietaria, che tiene in considerazione le specificità dei singoli settori merceologici: ne deriva una classifica che il team di gestione usa per investire secondo un approccio best-in-class ed esclude le società nell’ultimo quartile della classifica ESG di ogni settore.

Il team di gestione predilige aziende di buona qualità e con un’eccellente reputazione ESG.

Degroof Petercam è membro della rete per l’implementazione dei sei Principles for Responsible Investment (PRI) delle Nazioni Unite e ha ottenuto il punteggio più alto (A+) per i propri processi e approccio di strategia e di governance agli investimenti responsabili.

 

Principali Strategie SRI usate:

  • Best in class – le società che hanno un migliore punteggio ESG all’interno del proprio settore merceologico sono favorite, ma anche il Best effort viene considerato ed, eventualmente, premiato.
  • Convenzioni internazionali – Convenzione per la diversità biologica, Convenzione per la protezione dello strato di ozono, Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione, Convenzione sul controllo dei movimenti di rifiuti pericolosi e sulla loro eliminazione, Convenzione sulle armi biologiche, Convenzione sulle armi chimiche, Convenzione sulle bombe a grappolo, Convenzione sulle mine anti-persona, Norme ILO, Responsabilità sociale d’impresa, UN Global Compact, ecc.
  • Engagement – dialogo costruttivo obbligatorio con aziende su cui pendono controversie di livello 4 (su una scala da 1 a 5, con livello 5 controversie molto gravi), politiche di azionariato attivo ed esercizio dei diritti (di voto) degli azionisti.
  • Esclusioni – (i) società operanti in settori controversi / non conformi SRI (ad esempio, armamenti, pornografia, etc.), (ii) società non conformi ai 10 principi dello UN Global Compact delle Nazioni Unite, (iii) società su cui pendono gravi controversie (di livello 5, su una scala da 1 a 5, o di livello 4 se non hanno ricevuto l’approvazione del Comitato per gli Investimenti Responsabili dopo le iniziative di Engagement), e (iv) società nell’ultimo quartile della classifica ESG di ogni settore merceologico.
  • Integrazione ESG – l’analisi ESG dei fattori extra-finanziari è integrata nell’analisi finanziaria fondamentale tramite una matrice ESG proprietaria, che tiene in considerazione le specificità dei singoli settori merceologici: ne deriva una classifica ESG per ogni settore.
  • Trasparenza – Eurosif Transparency Code
I dati e le notizie contenuti nella presente sezione sono forniti con finalità esclusivamente informativa e non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio nè promuovere alcuna forma di investimento o di collocamento di strumenti finanziari o di servizi di investimento o di prodotti/servizi bancari/finanziari/assicurativi. Prima di concludere una qualsiasi operazione sulla base delle informazioni ottenute - direttamente o indirettamente - attraverso il sito Investire Responsabilmente è opportuno rivolgersi alla propria banca o ad altro intermediario finanziario autorizzato, al fine di valutare la completezza, l'esattezza e l'aggiornamento di tali informazioni e di acquisire ogni elemento necessario per valutare in modo corretto il rischio relativo e l'adeguatezza dell'investimento in relazione agli obiettivi d'investimento, alla propensione al rischio e alla situazione finanziaria personale. La lista dei prodotti di investimento si riferisce unicamente ai fondi autorizzati alla vendita in Italia. Il sistema di raccolta delle informazioni è in una fase iniziale di implementazione; in tale fase, sono stati presentati i prodotti SRI offerti da gestori italiani e dai gestori esteri che abbiano fornito informazioni al network di riferimento del Forum per la Finanza Sostenibile.