Archivio per autore: Veronica Ulivieri

Parità di genere: il contributo della finanza sostenibile

Secondo la Banca Mondiale, circa 2,4 miliardi di donne non hanno gli stessi diritti economici degli uomini. Disparità che hanno un alto costo economico: basti pensare che la parità salariale porterebbe a benefici in termini di ricchezza di capitale umano per $172 mila miliardi. In Italia, secondo un report della Rome Business School pubblicato nel […]

Leggi tutto »

Giornata mondiale degli oceani: un’azione collettiva per la rigenerazione

L’8 giugno si celebra la Giornata mondiale degli oceani, istituita dalle Nazioni Unite nel 1992. Quest’anno lo slogan è “Rivitalizzazione: un’azione collettiva per l’oceano“: ognuno può infatti fare la propria parte per porre rimedio ai danni antropici agli oceani e proteggere le risorse che questi offrono. Secondo le Nazioni Unite, oltre tre miliardi di persone […]

Leggi tutto »

Le sfide del sistema alimentare e il contributo della finanza sostenibile

L’aumento dei prezzi di molti prodotti agricoli causato dal conflitto in Ucraina è l’ultima delle grandi sfide che il sistema agroalimentare si trova davanti. Mentre infatti le filiere devono rispondere a una domanda di cibo in costante aumento, legata alla crescita della popolazione mondiale (secondo le Nazioni Unite, si arriverà a 9,7 miliardi di persone […]

Leggi tutto »

Desertificazione: in Europa persi $28 miliardi a causa della siccità

Si sta svolgendo in questi giorni ad Abidjan, in Costa d’Avorio, la Conferenza delle parti sulla desertificazione (COP15). L’iniziativa, che si tiene sotto l’egida delle Nazioni Unite, sta vedendo la partecipazione di leader di governi, rappresentanti del settore privato e organizzazioni della società civile, allo scopo di migliorare la gestione dei suoli. Secondo la Convezione […]

Leggi tutto »

Valutare la sostenibilità delle banche

Attraverso impieghi e investimenti, le banche hanno un impatto diretto sull’economia reale. Le loro scelte di investimento e finanziamento incidono infatti in modo determinante sulla decarbonizzazione delle attività economiche e i piani di aziende e famiglie per contribuire al raggiungimento degli obiettivi climatici. Per questi motivi, analizzare la sostenibilità delle banche è fondamentale. Questo processo […]

Leggi tutto »

Giornata mondiale della Terra: investire per la neutralità climatica

Oggi è la Giornata Mondiale della Terra. Quest’anno arriva a poche settimane da due rapporti dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), che hanno evidenziato la necessità di accelerare fortemente l’azione per la mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici, sottolineando allo stesso tempo come le tecnologie e le soluzioni di decarbonizzazione siano disponibili in tutti i […]

Leggi tutto »

Trasparenza fiscale: perché è importante per gli investitori sostenibili

A livello mondiale, secondo i dati dell’organizzazione Tax Justice Network, gli stati perdono ogni anno $483 miliardi a causa di abusi e irregolarità fiscali. La somma sarebbe sufficiente per vaccinare tre volte l’intera popolazione globale. Dei $483 miliardi, circa $312 miliardi sono legati all’elusione di imposte da parte di multinazionali e i restanti $171 miliardi […]

Leggi tutto »

Giornata mondiale dell’acqua 2022: i rischi di inquinamento legati all’estrazione di “terre rare”

Il 22 marzo si celebra la Giornata mondiale dell’acqua, istituita dalle Nazioni Unite con lo scopo di sensibilizzare i cittadini sull’importanza delle risorse idriche e sugli sforzi necessari per raggiungere il sesto dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals, SDGs), che prevede acqua e servizi igienico-sanitari per tutti entro il 2030. Le acque […]

Leggi tutto »

Green Deal: ecco come si finanzia

Si stima che per realizzare la sola transizione energetica promossa dal Green Deal serviranno entro il 2030 €2.600-2.700 miliardi. Il divario da colmare con la finanza sostenibile privata è di circa €1.500 miliardi. Un recente report di ECCO spiega che di fronte alla necessità di mobilitare risorse finanziarie private così ingenti, la UE ha messo a […]

Leggi tutto »

Giornata dei diritti delle donne: ancora troppo poche nei posti di vertice

La giornata dei diritti delle donne arriva quest’anno in un momento drammatico. Il pensiero va alle sofferenze delle donne ucraine, intrappolate nelle città sotto i bombardamenti, profughe fuori dal loro Paese o già vittime dell’aggressione russa. I numeri al momento sono pochi e difficili da verificare, stime da un Paese nel caos. Quelli che, in […]

Leggi tutto »

Transizione energetica e investimenti

La transizione energetica consiste nel passaggio dalle fonti energetiche fossili alle fonti rinnovabili, riducendo in modo determinante l’impatto ambientale delle attività di generazione e utilizzo dell’energia. In questo percorso, gli investimenti saranno fondamentali per raggiungere l’obiettivo. La transizione energetica rientra nella più ampia transizione ecologica, il processo per ottenere la neutralità climatica (net-zero) entro il […]

Leggi tutto »

Engagement: cos’è e perché è sempre più importante

L’engagement è il dialogo costruttivo tra investitori e aziende. Grazie a questa strategia, gli operatori finanziari possono accompagnare le imprese nel percorso di integrazione della sostenibilità nelle strategie e nelle attività aziendali, fissando tempistiche e obiettivi chiari (qui la voce del nostro glossario). L’efficacia di questo confronto con le aziende si fonda sul potere di […]

Leggi tutto »

Pillole di finanza sostenibile
Investire per proteggere la biodiversità

Secondo l’IPBES (Intergovernmental Science-Policy Platform on Biodiversity and Ecosystem Services), il 75% degli ambienti terrestri è “gravemente alterato” a causa delle attività umane. Fino a un milione di specie (sugli otto milioni esistenti sulla Terra) è a rischio di estinzione. La perdita di biodiversità ha un impatto enorme sull’ambiente, e da qui gli effetti si […]

Leggi tutto »

Pillole di finanza sostenibile
Il ruolo degli investitori per la tutela delle risorse idriche

L’utilizzo di acqua dolce è cresciuto di sei volte in tutto il mondo nel corso dell’ultimo secolo. Il dato è contenuto nel Rapporto mondiale delle Nazioni Unite sullo sviluppo delle risorse idriche. Secondo il report, la crescita continua dagli anni Ottanta, a un ritmo annuo di circa l’1%. Una tendenza che espone le risorse idriche […]

Leggi tutto »

Piani previdenziali: 6 su 10 integrano i criteri di sostenibilità negli investimenti

Sei piani previdenziali su dieci integrano i criteri ESG nei propri investimenti. Inoltre, la maggioranza di quelli attivi negli investimenti sostenibili e responsabili (SRI), li estende alla quasi totalità del patrimonio. I dati emergono dalla settima edizione della ricerca “Le politiche di investimento sostenibile e responsabile degli investitori previdenziali“. L’indagine, a cui hanno partecipato 88 […]

Leggi tutto »